Impostazione delle zone di frequenza cardiaca

Per stabilire le zone di frequenza cardiaca predefinite, il dispositivo utilizza le informazioni del profilo utente impostate durante la configurazione iniziale. Il dispositivo dispone di zone di frequenza cardiaca separate per la corsa, il ciclismo e il nuoto. Per ottenere i dati sulle calorie più precisi durante un'attività, impostare la frequenza cardiaca massima. È anche possibile impostare manualmente ciascuna zona di frequenza cardiaca e immettere la frequenza cardiaca a riposo. È possibile regolare le zone manualmente sul dispositivo o utilizzare l'account Garmin Connect.

  1. Tenere premuto UP.
  2. Selezionare Statistiche personali > Profilo utente > Zone cardio.
  3. Selezionare Predefinita per visualizzare i valori predefiniti (opzionale).

    I valori predefiniti possono essere applicati alla corsa, al ciclismo e al nuoto.

  4. Selezionare Corsa, Ciclismo o Nuoto.
  5. Selezionare Preferenza > Imposta person..
  6. Selezionare FC max e immettere la frequenza cardiaca massima.
  7. Selezionare SAFC e immettere la frequenza cardiaca della soglia anaerobica.

    È possibile eseguire un test guidato per determinare la soglia anaerobica (Soglia anaerobica).

  8. Selezionare FC riposo e immettere la frequenza cardiaca a riposo.
  9. Selezionare Zone > In base a.
  10. Selezionare un'opzione:
    • Selezionare BPM per visualizzare e modificare le zone in battiti al minuto.

    • Selezionare % Max FC per visualizzare e modificare le zone come percentuale della frequenza cardiaca massima.

    • Selezionare % FCR per visualizzare e modificare le zone come percentuale della frequenza cardiaca di riserva (frequenza cardiaca massima meno la frequenza cardiaca a riposo).

    • Selezionare %SAFC per visualizzare e modificare le zone come percentuale della frequenza cardiaca della soglia anaerobica.

  11. Selezionare una zona e immettere un valore per ciascuna zona.